skip to Main Content
Dream Missus -- La soluzione più efficace per la gestione delle tue spedizioni 0331-332044
   
( Clicca qui se non riesci ad accedere )
AREA CLIENTI
Evoluzione Dei Rapporti Con Vettori E Spedizionieri

Evoluzione dei rapporti con vettori e spedizionieri

L’evoluzione del rapporto tra committenti e vettori o spedizionieri

miglioramento della comunicazione come base per il successo comune

Evoluzione dei rapporti con vettori e spedizionieri 1Lo scambio delle informazioni con vettori o spedizionieri

Dream Missus rivoluziona lo scambio di informazioni tra committente e vettori o spedizionieri ed elimina le perdite di tempo legate alla gestione dello scambio dati. Inevitabilmente, questo riduce il contatto diretto tra gli operatori ed inizialmente può essere percepito come uno svantaggio.

In realtà, questo non è un effetto negativo di Dream Missus ma evidenzia lo spostamento dei rapporti verso gli aspetti qualitativi del servizio di trasporto che ne diventano la parte principale.

Dream Missus, pur lasciando alla committente il controllo di ogni fase, gestisce in autonomia la selezione della miglior quotazione disponibile in quel momento per la tratta interessata e per la tipologia di carico, eliminando le trattative dirette che potevano essere falsate da argomentazioni commerciali che nulla hanno a che fare con gli aspetti pratici del servizio.

L’evoluzione

La maggior parte dei vettori ha assimilato questo passaggio ed ha incominciato a costruire con il cliente uno scambio di informazioni su basi diverse, che consentano ad entrambi di concentrarsi sul servizio anziché sul suo costo (portando un indubbio vantaggio ad entrambe le parti).
In breve tempo, si è stabilito un circolo virtuoso tra i partner: non dovendo più confrontarsi per il prezzo, si possono meglio condividere gli obiettivi e lavorare congiuntamente per il loro conseguimento.

Evoluzione dei rapporti con vettori e spedizionieri 2Migliorare insieme

Discutere di ottimizzazione dei tempi di attesa, della distribuzione dei carichi e del riempimento dei mezzi, della formazione degli autisti e degli operatori a terminale, di gestione delle informazioni e dei problemi del servizio non è più un’attività secondaria ma diventa il nodo stesso per il comune successo delle rispettive aziende.
Consegnare bene e in fretta è obiettivo comune di committenti e vettori solo che, di fronte alle questioni economiche, questi rischiano di passare in secondo piano mentre sono il vero valore aggiunto di ogni spedizione.

In Conclusione

Dream Missus, non limita quindi le relazioni tra gli interlocutori ma ne sposta i contenuti e ne innalza il livello, trasformando il rapporto fornitore-cliente in business partners mostrando ad entrambi la chiave per il successo comune.